“E’ una grande fortuna essere assolti in Italia, soprattutto dopo un lungo processo, dopo il carcere, dopo gli arresti domiciliari e dopo 60 udienze in 6 anni. Non lo auguro neanche al mio peggior nemico. Hanno costruito un criminale senza averne prove. Per questo ho firmato tutti i quesiti referendari sulla riforma della giustizia e mi iscriverò al Partito Radicale.

Per ascoltare l’intervista di Irene Testa a Mario Mantovani su Radio Radicale clicca qui: https://www.radioradicale.it/scheda/663294/lo-stato-del-diritto-intervista-a-mario-mantovani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.